Image
Zoom

MERLO. Via Lattea, già programmare il rilancio. Ottima proposta della Regione Piemonte.

“E’ positiva ed importante la proposta della Regione Piemonte di individuare, sin da subito, misure e opportunità a sostegno del settore turistico piemontese. A cominciare da quei territori che hanno il loro cuore pulsante nel turismo estivo, e soprattuto invernale, come il comprensorio della Via Lattea. Misure e opportunità indicate e previste dal decreto ‘Cura Italia’. Dall’accesso al credito alle piccole e medio imprese che hanno esigenze di liquidità al sostegno ad investimenti per l’offerta turistica e ricettiva alle iniziative di promozione e commercializzazione.

Misure e proposte concrete che sono particolarmente importanti e decisive in questa fase, seppur drammatica per tutti. Pur sapendo che l’offerta turistica, dopo lo tsunami che ci ha investito, avrà tempi e ritmi radicalmente diversi rispetto al passato recente.

Sotto questo versante, però, anche e soprattutto come Unione Montana Comuni Olimpici Via Lattea, dobbiamo elaborare al più presto un progetto, di comune accordo con la Regione Piemonte e con le norme dal provvedimento del Governo nazionale, che sappia rilanciare un settore decisivo per la nostra economia di valle e con un forte coinvolgimento di tutti gli operatori locali.

Misure, iniziative e scelte che dobbiamo, comunque sia, già mettere in piedi sin d’ora, anche se dobbiamo ancora convivere - e non si sa per quanto - con una drammatica emergenza sanitaria nazionale”.

Giorgio Merlo

Sindaco Pragelato, Assessore Comunicazione, Istruzione e Trasporti Unione Montana Comuni Olimpici Via Lattea.



Condividi su:

Contattaci per saperne di più

codice di controllo (necessaria la visualizzazione delle immagini)