Image
Zoom

“Sarà una stagione estiva all’insegna dell’intrattenimento con iniziative mirate alla riscoperta del paesaggio, dei territori e delle tradizioni culturali e storiche delle varie località senza assembramenti e gli eventi del passato. Anche se siamo approdati, seppur timidamente, alla cosiddetta ‘fase 2’, è del tutto evidente che la stagione estiva della Via Lattea non potrà replicare i tradizionali momenti di incontro che di anno in anno venivano riproposti ed aggiornati.
Sarà comunque una estate carica di iniziative che incrocerà la domanda di un rinnovata ed inedita domanda turistica. Anche perchè un’offerta turistica che prescinde da qualsiasi sorta di assembramento, piccolo o grande che sia fa poca differenza, non può che essere disciplinata da regole del tutto innovative ed originali. Ma è anche una straordinaria opportunità per poter valorizzare e rilanciare tutte le potenzialità che il comparto territoriale della Via Lattea può offrire.
Ecco perchè il pacchetto turistico dell’estate 2020 non potrà che essere omogeneo su tutto il comparto della Via Lattea dove il cosiddetto ‘turismo di prossimità’ sarà la vera sfida per prepararsi alla prossima stagione invernale. Anche perchè dopo la terribile pandemia tutti i territori turistici sono uguali ai nastri di partenza. Via Lattea compresa”.
Giorgio Merlo Sindaco di Pragelato, Assessore Comunicazione Unione Montana Comuni Olimpici Via Lattea.
20 5 2020



Partager sur:

Contactez-nous pour en savoir plus

codice di controllo (necessaria la visualizzazione delle immagini)